jump to navigation

A proposito di OER 14 gennaio 2010

Posted by admin in Uncategorized.
Tags: , , , ,
add a comment

Le OER mi interessano molto, perché l’opportunità di fruire di risorse educative aperte, liberamente personalizzabili in base alle proprie esigenze («la migliore OER è quella che ognuno si costruisce» cit. in Eleonora) unita alla possibilità di modificarle, migliorarle e poi ridistribuirle, può essere un valido aiuto per colmare quel gap che si è venuto a creare fra scuola e nuove esigenze formative.

Le OER sono un esempio di come, una certa realtà, possa assumere una fisionomia positiva o negativa, non di per sé, ma a seconda dell’uso che ne facciamo, a seconda della nostra capacità di valorizzarne aspetti positivi o negativi usando la creatività, la forza delle idee, la disponibilità al cambiamento.

Se è difficile definire in modo semplice cosa siano le open educational resource, è invece chiara l’idea “semplice e potente”, che sottende la concezione di “formazione aperta” ovvero che «la conoscenza del mondo è un bene pubblico e che la tecnologia, in generale, e il World Wide Web, in particolare, offrono una straordinaria opportunità a tutti di condividere, utilizzare e riutilizzare le conoscenze» (in Open Ed) (altro…)